Mangiare a Parigi, per tutte le tasche!

 

 

Parigi è una città cara, dove dormire e soprattutto mangiare costano una follia.

Ecco, un’affermazione come questa è profondamente sbagliata. Anzi, al contrario, Parigi è una città per tutti e per tutte le tasche. Se volete spendere tanto e trattarvi molto bene, la città si presta benissimo. Locali alla moda, bar sulle terrazze panoramiche, ristornati di lusso…

Ma se volete vivere Parigi low cost ci riuscirete senza difficoltà!

Ecco qualche suggerimento dal più economico al più caro!

 

Boulangerie, fromagerie, charcuterie.

In tutti i quartieri di Parigi incapperete in queste insegne. Tenetele bene a mente, perché saranno la vostra ancora di salvezza. Panifici, negozi di soli formaggi, gastronomie sono i posti dove riuscirete a mangiare con poco.

Ma non pensate ad un semplice panifico! Nelle boulangerie troverete prodotti da forno deliziosi: dalla classica baguette, alle pagnotte, le focacce, passando per le alle croque monsieur fino a veri e propri piatti pronti. Il tutto in ambienti accoglienti e curati in ogni dettaglio. Con una spesa media di 4/5€ a persona riuscirete a riempire lo stomaco trovando anche grande soddisfazione per gusto, olfatto e vista!

Una delle opzioni che a noi piace sempre moltissimo è comprare una baguette (costo 1€), poi entrare in una fromagerie e scegliere tra i mille formaggi francesi. Seduti su una panchina di un parco vi sembrerà il pranzo più buono che mai, anche se è solo pane e formaggio! Costo medio: 12/15€ in due.

Se poi amate i dolci, le boulangerie fanno per voi!

Anche in questo caso avete solo l’imbarazzo della scelta: tartellette di ogni genere, croissant, pain au chocolate…questi ultimi prodotti da forno si chiamano viennoiserie. Mediamente costano 1€ al pezzo.

 

   

 

 

   


 

   

 

Crepes!

Andare a Parigi senza mangiare una crepes è come andare a Roma senza vedere il Papa, o a Monaco senza assaggiare la birra. Vabbè, avete capito: non si fa!

E allora ecco il nostro secondo suggerimento. Potete prendere una crepes ad uno dei tanti baracchini in Saint Michel o nel Quartiere Latino o nel Marais, all’insegna dello streetfood più classico.

Mediamente il costo non supera i 6€, ma per quanto sono farcite, una basta per pranzare!

Se invece vi volete sedere, ci sono anche deliziose creperie-ristorante. Si servono solo crepes e nient’altro: salate, dolci, più o meno farcite, accompagnate da un buon bicchiere di sidro. Il costo si aggira intorno ai 15€ a persona, ma almeno potete stare comodi per un’oretta.

 

   

 

Streetfood 

Anche a Parigi sono arrivati kebab e venditori di qualsiasi cibo, take away.

Se però volete andare sul sicuro, entrate nel Marais e passeggiate lungo Rue de Rosier. Siete nel vecchio quartiere ebraico e, all’ora di pranzo, verrete travolti dai profumi dei falafel , della carne allo spiedo, di pane e di dolci.

Seguite la folla di parigini, e non sbaglierete. Prezzo medio: 7€ per falafel e dintorni!

 

Quartiere Latino 

Questo è il nostro personalissimo sconsiglio.

Tutti i turisti vanno a cercare un po’ di movimento in questa zona, magari anche fermandosi a cena.

Troverete una lunga fila di camerieri poco francesi che tenteranno di trascinarvi dentro a ristoranti finto greci, a kebabbari più o meno industriali, a bistrot che di francese hanno solo l’insegna e a qualche pizzeria (ma in Francia, vorrete mica mangiare la pizza, vero?).

Quasi sicuramente non mangerete bene. Sicuramente spenderete troppo.

 

Sui tetti di Parigi!

Se volete togliervi qualche soddisfazione e cenare in un contesto strepitoso, dai panorami mozzafiato, potete salire su uno dei locali sui tetti della città.

Ce ne sono molti, ma fate attenzione: le vostre finanze potrebbero risentirne!

Tra i tanti vi consigliamo il Nuba: sul tetto de la Citè da la mode in Quai d’Austerliz; offre panorama meraviglioso, cibo semplice a prezzi contenuti e sessioni musicali, dj set e feste ogni fine settimana.

 

   

  

Voglia di follie?

Se avete voglia di trattarvi bene…ma proprio tanto bene, vi suggeriamo questo locale per cena.

Si chiama Maison Blanche e si trova al settimo piano sul tetto del Théatre des Champs-Elysées in Avenue Montaigne, 15.

E’ un ristorante di alto livello, con una vista strepitosa sulla Tour Eiffel e sui tetti di Parigi. L’ambiente è, naturalmente, tutto bianco; il servizio e il livello di attenzione è altissimo e i piatti sono raffinati e dalla preparazione incredibilmente curata.

Si mangia benissimo, si gode di un panorama impagabile e l’esperienza che si vive è indimenticabile.

Il costo? Ehm…vabbè, date un occhio a maison-blache.fr

 

   

 

   

 

   
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Seguici su

 

Qualche suggerimento enogastronomico

Le nostre recensioni ...

Facebook Box

 
 

Scrivici